163 Aziende di Sicilia. Tutte a Milano

163 Aziende di Sicilia. Tutte a Milano

Le Aziende Siciliane dei settori artigianato e agroalimentare che partecipano questa settimana ad “Artigiano in Fiera”, la manifestazione internazionale all’insegna dei prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo, sono ben 163

 “Questo appuntamento – spiega Mario Bettini, Amministratore delegato della manifestazione – porta a Milano vere e proprie eccellenze. Gli artigiani sono la  forza trainante non solo della nostra economia ma anche della nostra cultura, assicurano la continuità di generazione in generazione della loro arte e rappresentano una parte  qualificante del made in Italy”.

Ma le Aziende siciliane presenti alla manifestazione hanno fatto un ulteriore passo in avanti: all’eccellenza della materia prima hanno aggiunto una professionalità fuori dall’ordinario. Hanno raccontato i loro prodotti con packaging particolari e di livello, folder di prodotto che raccontano la filiera produttiva. E’ questo il frutto del lavoro di giovani generazioni che affiancano i padri fondatori di aziende padronali, oggi pronte ad esportare in tutto il mondo il Made in Italy.

La riscoperta dei grani antichi racconta il futuro nei prodotti dell’azienda biologica di Lorenzo (Salemi) grazie alla nuova linfa dei 4 figli del capostipite.

Il panettone artigianale siciliano si impone con forza nel territorio più ostile, quello milanese, con proposte allo Zafferano puro di RossoRaro (Regalna), scorze d’arancia e gocce di cacao per il peccato di gola di Orange Moon (Messina, .per non parlare di quello  di  “Etna Fondente” con cioccolato su cioccolato con dentro ancora cioccolato.

Sfizioso e divertente il packaging in latta, dell’azienda Agromonte di Chiaramonte Gulfi contenente una selezione di salse e sughi a base di pomodoro ciliegino ragusano.

Si sprecano gli stand di pistacchio di Bronte, forse anche troppi rispetto alla produzione del luogo d’origine, speciali le marmellate Bio di “Bella mia”(Siracusa).

Tutta ancora da “mettere in mostra” l’artigianalità manifatturiera, che non si ferma alle classiche ceramiche di Caltagirone ma prova ad innovare: “Made in Ortigia” propone taglieri e porta calici a forma di trinacria, “Note di Spezie”, mini libri contenitori di spezie dell’isola e il laboratorio di Salvina Raniolo a Ragusa regala anche una nota di sartorialità.

Una citazione particolare meritano le opere e i foulard in pura seta del grafico e pittore palermitano Antonello Blandi, che raccontano una Sicilia dai cromatismi sorprendenti.

 

La Fiera dell’artigianato è a Rho Fiera Milano dal 30 novembre all’8 dicembre con orario continuato dalle 10 alle 22. Ingresso libero. https://artigianoinfiera.it/it/

Francesca Campioli

Francesca Campioli

Manager e imprenditrice, ha lavorato nel marketing e nella comunicazione dei principali Gruppi editoriali Italiani (RCS, Mondadori, Fabbri) in qualità di Publisher sulle testate periodiche più importanti della Moda e del Design.
Giornalista con specializzazione in tematiche di costume, benessere, sesso e psicologia. Appassionata di moda e collezionista di abiti vintage, organizza corsi di Personal Branding e ha un blog di moda (www.cosamimetto.com).

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania