Catania. Luci e Ombre

Catania. Luci e Ombre

1 immagine vale più di 1000 parole. Così ebbe a dire un grande presidente cinese del secolo scorso

Questa immagine in particolare l’ha scattata Carmelo Nicosia in  qualche recentissima pellegrinazione notturna nelle vie della città in cui tutti viviamo.

Descriverla è impossibile. Ognuno ci leggerà quel che vuole: un racconto, una metafora, una poesia, il segno dei tempi…

Ch scrive in questo momento è in viaggio in Giappone.  Nicosia me l’ha mandata come cenno di saluto con un sms sul cellulare ieri sera: altra instantanea magia a 10.000 km di distanza.

Non ho resistito: gli ho chiesto di poterla pubblicare oggi in apertura di SudStyle.

Chi è Carmelo Nicosia a Catania lo sanno tutti. Ma per chi non fosse di questa città ecco a seguire qualche nota biografica

Carmelo Nicosia nel 1979 inizia a collaborare con varie testate giornalistiche in qualità di fotoreporter.
Nel 1982 fonda insieme a Carmelo Bongiorno l’ensamble di sperimentazione artistica “Gruppo Fase”, e dal 1990 insegna storia e progettazione fotografica presso l’Accademia di Belle Arti di Catania, della quale nel 2006 diventa direttore. Dagli anni Novanta è considerato uno degli esponenti più noti della “nuova fotografia italiana”. Da allora ha  realizzato  una serie di progetti nazionali e internazionali  collaborando con varie enti tra le quali: Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per l’arte, Fondazione 3M Fotografia, Fondazione del Credito Valtellinese, Fondazione del Banco di Sicilia. Nel 2005 è tra gli artisti selezionati a partecipare alla rassegna “I Maestri della Fotografia, Il Diaframma di Lanfranco Colombo”, Fondazione Peggy Guggenheim, Venezia. Il suo libro Ultimo Sole (2005) è una riflessione sui temi della percezione, dell’identità e della visione. Ha ricoperto il ruolo di Direttore incaricato, presso l’Accademia di Belle Arti di Catania di cui adesso è Direttore del Dipartimento di Fotografia.

Aldo Premoli

Aldo Premoli

Nato a Milano, vive tra Catania, Cernobbio e gli Usa, dove lavorano i suoi figli. A partire dal 1989 ha diretto periodici specializzati del settore abbigliamento come “L’Uomo Vogue”. o in quello dell’arte conpemporanea come “Tar magazine”. Blogger di Huffington Post Italia e Artribune è co-fondatore dell’Associazione Mediterraneo Sicilia Europa e del Centro Studi sulle migrazioni che porta lo stesso nome.

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania