Festival di Morgana. I Pupi ora a Palermo

Festival di  Morgana. I Pupi ora a Palermo

La manifestazione include spettacoli realizzati da compagnie italiane e straniere: burattini emiliani, pupi siciliani e marionette provenienti di ogni parte del globo trasformati in veri e propri personaggi danno vita a pungenti satire politiche, rievocano antichi ricordi o sfilano su un inedito bancone da bar.

L’Associazione per la Conservazione delle tradizioni popolari organizza dal 1975 la rassegna al Museo delle marionette Antonio Pasqualino e in altri teatri palermitani. Nel 1985, la rassegna è divenuta Festival di Morgana, assumendo rilevanza internazionale.

Oltre al  Museo questa volta , verranno coinvolti infatti altri 7 luoghi-simbolo della presenza del teatro dei pupi in città: la Chiesa S.S. Euno e Giuliano, Palazzo Alliata di Villafranca, Palazzo Riso, Palazzo delle Aquile, Palazzo Butera, il Teatro Carlo Magno, il Teatro Ditirammu.

Il confronto con compagnie provenienti da altre tradizioni e scuole italiane e straniere ha ridato orgoglio e dignità professionale ai pupari siciliani e nuova linfa alle loro attività. Al Festival hanno di recente preso parte compagnie provenienti dall’India, dalla Birmania, dal Vietnam, dalla Cambogia, dalla Turchia, da Bali. Il Festival di Morgana permette ogni anno di far rivivere, attraverso le performance teatrali, i pezzi museografici esposti all’interno del Museo delle marionette di Palermo.

Festival Morgana. Dal 7 all’11 novembre https://www.museodellemarionette.it/index.php?option=com_content&view=article&id=783:our-wor-3&catid=86:festival-di-morgana&lang=it

 

 

 

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania