#IoRestoaCasa/4. E… leggo un buon libro

#IoRestoaCasa/4. E… leggo un buon libro
L’UNESCO ha appena reso disponibile in forma gratuita la biblioteca digitale mondiale che raccoglie mappe, testi, foto, registrazioni e filmati di tutti i tempi e spiega in sette lingue i gioielli e i cimeli culturali di tutte le biblioteche del pianeta. https://www.wdl.org.
In questi giorni di isolamento forzatSul web troviamo classifiche e liste di ogni tipo: liste di libri romantici, liste dei migliori libri di sempre, liste di libri famosi, classifiche di libri che hanno cambiato la storia e liste di libri da leggere assolutamente prima di morire.
Anch’io ho fatto la mia piccola lista per voi, libri non necessariamente troppo impegnati, ma che possano incollarvi alle pagine (di carta o virtuali che siano) e regalarvi un viaggio in un ‘altra dimensione.
  1. Il nome della rosa di Umberto Eco. Un romanzo giallo che usa il metodo deduttivo, basato sulla ragione e la scienza, per arrivare ad accertare la verità.
  2. Cent’anni di solitudine, romanzo del Premio Nobel colombiano Gabriel García Márquez, considerato tra le opere più significative della letteratura del Novecento. Narra le vicende di 7 generazioni della famiglia Buendía, il cui capostipite, José Arcadio, fonda alla fine del XIX secolo la città di Macondo.
  3. Henry Potter di Joanne Rowling si compone di 7 libri memorabili. Un vero peccato aver visto sicuramente prima i film, ma vi assicuro che potrebbero tenervi attaccati alle pagine quanto una serie su Netflix.
  4. Le braci di Sandor Marai, un libro sulla memoria. La memoria del fuoco di una passione che si è spenta trasformandosi in tiepide braci.
  5. Il Signore degli anelli di Tolkien. Se non l’avete ancora fatto, non sapete cosa vi siete persi. “Il Signore degli anelli” è una storia epica che è impossibile dimenticare.
  6. Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett, un classico della letteratura per l’infanzia che racconta le avventure di due bambini, che si adoperano per farrifiorire un giardino , che non va inteso solamente come un luogo fisico ma anche come luogo dell’anima da coltivare e far rifiorire.
  7. Il gattopardo di Tommasi di Lampedusa per riflettere sull’incapacità vera di modificare se stessi e sull’orgoglio innato dei siciliani.
  8. Il deserto dei tartari di DIno Buzzati, un viaggio nel tempo, in una logorante attesa
  9. La casa degli spiriti di Isabel Allende, una commistione tra realtà e fantasia, tra esoterismo e razionalità.
  10. I romanzi di Andrea Camilleri (escludendo quelli del troppo celebre Commissario Montalbano)
Per i più appassionati, inoltre , Le Monde, New York Times, BBC, the Guardian, il Norwegian Book Club, il Time e Wikipedia, hanno a loro volta le loro personali classifiche, che elenco qui sotto.
http://www.nytimes.com/library/books/072098best-novels-list.html
https://it.wikipedia.org/wiki/I_100_libri_del_secolo_di_le_Monde
http://www.telegraph.co.uk/books/what-to-read/50-best-cult-books/
http://www.bbc.co.uk/arts/bigread/top100.shtml
http://www.amazon.it/rassegna-completa-capolavori-narrativa-mondiale/dp/8874550707/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1450212771&sr=8-1&keywords=1001+libri
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Lista_di_best_seller
Francesca Campioli

Francesca Campioli

Manager e imprenditrice, ha lavorato nel marketing e nella comunicazione dei principali Gruppi editoriali Italiani (RCS, Mondadori, Fabbri) in qualità di Publisher sulle testate periodiche più importanti della Moda e del Design.
Giornalista con specializzazione in tematiche di costume, benessere, sesso e psicologia. Appassionata di moda e collezionista di abiti vintage, organizza corsi di Personal Branding e ha un blog di moda (www.cosamimetto.com).

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania