Ma Sgarbi venerdì 30 a Noto ci viene davvero?

Ma Sgarbi venerdì 30 a Noto ci viene davvero?

E’ stato annunciato da settimane. Ma il mistero resta: venerdì 30 Sgarbi a Noto verrà o non verrà?

Interpellato da me personalmente (intratteggo con il Vittorio nazionale una conoscenza solo epistorale –  oggi non si scirive più con la penna d’oca e  quindi si tratta di messaggino ricevuto via WhatsApp):

“Non so se verrò. Ti chiamo questa sera”

Mai più sentito... Sgarbi è fatto così: capace di slanci inaspettati… ma pure di misteriose eclissi..

In ognio caso (avrebbe dovuto ? terrà davvero ? una lectio magistralis  intitolata DAL FUTURISMO AL NEOREALISMO nel Cortile dell Arti il prossimo venerdì 30 alle 20.00

E’ quesrto il sottotitolo del Primo volume del suo primo volume IL NOVECENTO. Da Lucio Fontana a Piero Guccione (La nave di Teseo)

Qui di seguoto dalle sue parole la presentaizione ufficiale.

“I volumi del Tesoro d’Italia, e in particolare i due tomi dedicati al Novecento, sono fortemente carsici, pur dando conto di una storia dell’arte del Novecento. In questo secondo volume, indico molte vite eccitate dalla comunicazione, a fianco di artisti straordinari invece abbandonati e dimenticati. Non ho seguito ideologie, sentimenti, emozioni e passioni personali, ma ho cercato di garantire a ogni artista lo spazio che merita. La notorietà spesso non indica il valore e il mio compito è stato quello di far emergere in questo secolo così complesso, così breve e così ricco, una quantità di autori dimenticati, che rappresentano la parte più suggestiva di questo percorso”.

Cge dire? Speriamo che venga e parta con questi suoi dotti e zizzaganti discorsi: magari per dissentire su questo o quel particolare.

Ma è solo ècosì che si fa funzionare il cervello. Altrimenti meglio staresene a casa a vedere Il grande fratello

Vittorio Sgarbi. Dal futurismo al neorealismo. Cortile Convitto dselle Arti. Venerdsì 30 agosto. Ore 20.00 www.siciliamusei.it

Aldo Premoli

Aldo Premoli

Nato a Milano, vive tra Catania, Cernobbio e gli Usa, dove lavorano i suoi figli. A partire dal 1989 ha diretto periodici specializzati del settore abbigliamento come “L’Uomo Vogue”. o in quello dell’arte conpemporanea come “Tar magazine”. Blogger di Huffington Post Italia e Artribune è co-fondatore dell’Associazione Mediterraneo Sicilia Europa e del Centro Studi sulle migrazioni che porta lo stesso nome.

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania