Come le Ali di Roberto Zappalà. A Viagrande Studios

Come le Ali di Roberto Zappalà. A Viagrande Studios

La  2° meditazione su Caino e Abele, è la nuova creazione di Roberto Zappalà. Dopo Corpo a Corpo, presentato lo scorso marzo a Scenario Pubblico ecco il secondo step che completa  Liederduett, produzione che debutterà nell’estate 2018 al Festival Internazionale Bolzano Danza, co-produttore dell’intero progetto.

In Come le Ali punto di partenza sono ancora le figure di Caino e Abele, ma questa volta Zappalà li analizza attraverso l’esplorazione utopica di una  convivenza ottimale. Come le Ali è danzato da Adriano Coletta e Filippo Domini su musiche di Johannes Brahms, Pan America, Scott Walker, Sunn 0))) & Boris.

Adriano Coletta e Filippo Domini

Intesa, legame fraterno, l’intima unità che dovrebbe esistere tra gli organismi animali e vegetali: tutto è connesso, una propspettiva che nella  danza si crea attraverso la metafora dell’unisono, del simultaneo, del sincronico. I due corpi danzanti diventano quasi un nuovo organismo biologico.

Sabato 19 maggio ore 21. Domenica 20 maggio ore 19:30
viagrandestudios.com
Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania