Perchè non chiamare Cai Guo Quang per i fuochi di Sant’Agata ?

E’ solo una provocazione, un sogno ad occhi aperti.

Ma non è un bellissimo sogno anche l’intera celebrazione della “santuzza” di Catania?

Quella che vi presentiamo qui è una sequuanza fotografica di quello che domenica 18  novembre ha combinato  Cai Guo Qiang

Cai ha lanciato 50.000 fuochi d’artificio raffiguranti fiori al Piazzale Michelangelo a Firenze.

L’ artista cinese acclamato a livello internazionale ha tratto ispirazione dalla Primavera  di  Sandro Botticelli.

Il fumo colorato si è gonfiato sopra gli Uffizi  coprendo quasi 24 metri di cielo.

 

https://www.uffizi.it/en/events/city-of-flowers-in-the-sky

Aldo Premoli

Aldo Premoli

Nato a Milano, vive tra Catania, Cernobbio e gli Usa, dove lavorano i suoi figli. A partire dal 1989 ha diretto periodici specializzati del settore abbigliamento come “L’Uomo Vogue”. o in quello dell’arte conpemporanea come “Tar magazine”. Blogger di Huffington Post Italia e Artribune è co-fondatore dell’Associazione Mediterraneo Sicilia Europa e del Centro Studi sulle migrazioni che porta lo stesso nome.

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania