SCIANNA. A Palermo

SCIANNA. A Palermo

Ferdinando Scianna (Bagheria, 1943) ancora studente incontra Leonardo Sciascia e con lui a 21 anni pubblica il suo primo libro Feste religiose a Palermo. Nel 1967 abbandonati gli studi si trasferisce a Milano dove inizia la carriera di fotoreporter. Da qui a Parigi dove nel 1982 Henri Cartier-Bresson lo introduce all’agenzia Magnum.

Il Gam di Palermo gli dedica da ogi una grande retrospettiva. La mostra a Palermo è suddivisa in 19 sezioni che rappresentano tutti i capitoli della carriera di questo grande siciliano che ha fatto fortuna all’estero ma non ha mai dimneticato la sua isola.

Reporter, paesaggista, ritrattista, antropologo e poi fotografo di moda (dopo la compagna pubblicitaria per Dolce&Gabbana con la impareggiabile Marpessa si aprono per lui le porte di magazine come Vogue America e Vogue Francia) Scianna queste direzioni le ha percorse tutte e a fondo.

Nelle sale del Game compaiono ora 180 bianco e nero scattati tra Bagheria e le Ande boliviane passando per New York e l’India.

FERDINANDO SCIANNA. Viaggio Racconto Memoria. 21 febbraio – 28 luglio 2019. Palermo, Galleria d’arte Moderna “Empedocle Restivo”. Via sant’Anna 21. https://www.gampalermo.it

 

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania