A NICOLE KIDMAN il premio del Taormina Film Fest

A NICOLE KIDMAN il premio del Taormina Film Fest
 Nicole Kidman è stata l’ospite d’onore della 65a edizione del Taormina Film Fest svoltosi dal 30 giugno al giugno al 6 luglio 2019.
L’attrice australiana Premio Oscar come migliore attrice per The Hours, ha ricevuto il 1 luglio  il Taormina Arte Award nella suggestiva cornice del Teatro Antico.

Nicole Kidman in The Hours (2002)

Ma trra le proiezioni speciali sul grande schermo hanno spiccto; la prima italiana di Yesterday il film di Danny Boyle sui Beatles, e l’attesissimo film concerto Amazing Grace, con una giovane Aretha Franklin.
La Giuria composta dallo scrittore André Aciman (“Chiamami col tuo nome”), dal compositore Carlo Siliotto (“Instructions Not Included”) e dall’attrice Laura Morante è presieduta da Oliver Stone che tra l’altro presenterà al festival il documentario The Untold History of Ukraine di Igor Lopatonok, di cui è produttore esecutivo.
La locandina del 65° Taormina Film Fest è dedicata al gioco sensuale mirabilmente personificato dalla celebre scena del ballo del film Il conformista di Bernardo Bertolucci, al quale viene idealmente tributato un omaggio alla memoria.  Un inchino intorno al quale si risolve la composta eleganza della borghese Giulia di Stefania Sandrelli, promessa sposa del docente di filosofia e spia fascista di Jean Louis-Trintignant, giunto a Parigi per uccidere il professor Quadri, dissidente politico rifugiatosi in Francia e marito dell’avvenente  Anna di Dominique Sanda,

Stefania Sandrelli e Dominique Sandà

In programma ci sono statet complessivammete 70 proiezioni, per andare incontro ai gusti di una platea variegata, puntando sempre sul Cinema nazionale ed internazionale di alto livello, con particolare attenzione anche alle più delicate tematiche sociali ed attuali.

 

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania