Sindaci, tartarughe e 4 zampe

Sindaci, tartarughe e 4 zampe

Una notizia di poco conto? Non in Sicilia, non sul litorale che da Messina raggiuge Capo Passero. Un litorale che  è stato massacrato da anni di speculazione edilizia, incuria e infrastrutture inadeguate: quando esistenti.

Ed è una buona notizia.

Il Giunta comunale di Noto con alla testa il sindaco Corrado Bonfanti ha approvato pochi giorni fa il Piano di Utilizzo delle aree demaniali marine.

Il Piano prevede la necessaria stretta delle concessioni agli stabilimenti balneari per offrire più spazi e servizi (anche sanitari) ai visitatori. L’area presa in considerazione si stende dalla foce del Tellaro sino ad oltre l’Oasi di Vindicari.

Senza dimenticare gli amici a 4 zampe e i varchi utili alla tartarughe marine che nidificano sul litorale netino per raggiungere il mare….

Direttore responsabile Aldo Premoli – Direttore editoriale Pierluigi Di Rosa - Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. via Firenze, 20 – 95128 Catania